Tappe > Vercelli

In sosta al binario 1
il 19 e 20 marzo

Il programma

Mattina

Dalle 8,40 alle 14. A scuola di energia: le classi salgono a bordo del Treno Verde

Ore 10,30 Inaugurazione della tappa piemontese del Treno verde e taglio del nastro

Saranno presenti Laura Brambilla, portavoce Treno Verde; Fabio Dovana, Presidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta; Gian Piero Godio, Presidente del circolo Legambiente del Vercellese; Maura Forte, Sindaco di Vercelli; Carlo Riva Vercellotti, Presidente Provincia di Vercelli; Anna Rigazio, Sindaco di Cigliano (VC); Andrea Chemello, Sindaco di Tronzano (VC); Alessandro Portinaro, Sindaco di Trino (VC); Francesca Raciti, Direttrice regionale trasporti Trenitalia; ARPA Piemonte; Università Piemonte Orientale.

Pomeriggio

ore 17.30 Presentazione Rapporto Comuni Rinnovabili Piemonte e premiazione dei RinnovAbili, le buone pratiche dell’energia rinnovabile in Piemonte.

Partecipano: Laura Brambilla, Portavoce Treno Verde; Feliciano Corbelletti, Deputy Northern Western Area, Enel Greenpower

Introduzione e moderazione: Fabio Dovana, Presidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta

Gian Piero Godio, Presidente del Circolo di Legambiente del Vercellese

Angelo Tartaglia, Docente del Politecnico di Torino, Dipartimento di Scienza Applicata e Tecnologia

Premiazione buone pratiche

Mattina

Dalle 8,40 alle 14. A scuola di energia: le classi salgono a bordo del Treno Verde

Pomeriggio

ore 17,30 Dibattito: Le nostre case sono efficienti?

I dati della campagna di Legambiente Civico 5.0, le proposte per migliorare le efficienze in edilizia.

Introduce e modera Flavia Bianchi – membro del Consiglio di Presidenza di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta

Saranno presenti:

Francesco Brega, Responsabile Campagna civico 5.0 di Legambiente

Carlo Rivellino, Segretario generale della Filca Cisl per la provincia di Vercelli

Massimo Cogliandro, Segretario Generale FILLEA CGIL Piemonte

Lucas Fingerle, Coop. Retenergie

Walter Perisello,CalceLegnoCanapa

A seguire, speciale degustazione di cibi piemontesi prodotti con l’uso di energia 100% rinnovabile autoprodotta della Azienda agricola Paolo Maria Mosca e della Società agricola Rocca Bianca.

News dalla tappa